ADRIATIC TYRRHENIAN EXPERIENCE

L’Adriatic Tyrrhenian Experience è uno degli eventi più attesi e più importanti per gli amanti dell’adventouring.
Termine iscrizioni: 30 aprile 2023.

180,00 

Esaurito

Descrizione

L’Adriatic Tyrrhenian Experience è un evento adventuring non competitivo a numero chiuso che si pone l’obiettivo di far visitare le regioni Abruzzo e Lazio da un altro punto di vista, percorrendo strade secondarie e seguendo una traccia GPS.

L’evento, organizzato sotto l’ente di promozione nazionale dello sport CSEN, avrà una durata di 2 giorni, è inserito regolarmente nel calendario nazionale eventi. Avrà inoltre un forte riscontro mediatico, con la presenza di giornalisti del settore motociclistico nazionale e internazionale, la presenza di piloti internazionali e il supporto di alcuni case motociclistiche.

L’organizzazione Mototurismo Abruzzo insieme al gruppo del 6% si impegnerà a pubblicizzare, valorizzare ma nello stesso tempo rispettare tutti i borghi attraversati durante l’evento.

  • Venerdì 19 Maggio
    • 12:00 / 18:30 Arrivo dei partecipanti al parco chiuso moto presso Lido Saraceni (Ortona). Operazioni di check in, consegna del welcome kit (maglietta, gadget, scheda di controllo timbri, vouchers e adesivi).
    • 18:30 Presentazione evento con ringraziamenti alle autorità e del comune.
    • 19:00 Aperitivo cenato presso Ristorante Doppia Vela adiacente al parco chiuso.
    • Pernottamento libero.
  • Sabato 20 Maggio
    • 06:30 Briefing generale sul percorso.
    • 07:00 Partenza di 3 partecipanti ogni minuto, rispettando una tabella oraria stabilita in base al numero di partenza consegnato nel welcome kit del venerdi sera. Il percorso partirà dal lido Saraceni sotto un gonfiabile con larghezza interna di 7m cosi da lasciare libero uno spazio di passaggio per persone e mezzi di soccorso. I partecipanti si dirigeranno verso l’interno della regione, direzione nord/ovest. Ci sarà una sosta dopo 100km circa nei pressi di Manoppello (CH). A metà percorso sarà prevista la sosta pranzo in zona Altopiano delle Rocche (AQ) a base di prodotti tipici del territorio. Dopo pranzo, si varcherà il confine in direzione Nepi (VT) per poi scendere verso la costa tirrenica a Tarquina (VT) fino al rientro al paddock che avverrà intorno alle ore 19:00 presso Camping Tuscia.
    • 21:00 Cena con tutti i partecipanti.
    • Pernottamento libero o convenzionato presso Camping Tuscia.
  • Domenica 21 maggio
    • Possibilità di rilassarsi presso la struttura Camping Tuscia con tutti i comfort annessi. Pernotti disponibili: Tenda – Bungalow – Mini appartementi.

Il percorso di circa 400 km si svolgerà su strade secondarie di grande interesse paesaggistico. Il livello dell’ evento sarà medio / facile con 2 differenti tracce: Stradale (100% asfalto), Offroad (40% asfalto) dedicata a chi ha già una base di guida in fuoristrada. La tappa sarà unica con partenza da Ortona (CH) e arrivo presso Tarquinia (VT). Il luogo di partenza Porto di Ortona (area da concordare) dovrà restare esclusivo dalle 12:00 del 19 Maggio alle 9:00 del 20 Maggio. La partenza degli iscritti sarà scaglionata cosi da evitare qualsiasi problematica relativa al traffico con una formula di 3 piloti ogni minuto. Ci saranno due apri pista e due chiudi pista (scope) dello staff. Sarà presente un soccorritore in moto o motorizzato 4×4 che seguirà l’evento, un mezzo di recupero moto su strada (furgone), un mezzo 4×4 con carrello (fuoristrada). Inoltre saranno dislocati membri dello staff lungo tutto il percorso per supportare qualsiasi necessità. Per il pernottamento ci saranno dei pacchetti convenzionati acquistabili ad un prezzo vantaggioso.

La nostra associazione è molto attenta alle problematiche di impatto ambientale, infatti tutto il percorso sarà studiato in maniera dettagliata insieme al dipartimento dei Carabinieri forestali della regione Abruzzo e del Lazio, verranno interpellati i comuni di pertinenza per definire la traccia più consona, le strade che verranno percorse saranno comunali, provinciali oppure di pertinenza regolarmente aperte al traffico veicolare pubblico.

Mototurismo Abruzzo ha organizzato anche la prima edizione di Abruzzo Rally Raid a Pescara dove ha visto la presenza di 150 iscritti provenienti da tutta Europa (Norvegia, Germania, Belgio, Francia, Spagna, Ungheria, Polonia), un’area expo con i più grandi concessionari di zona con test ride di moto ed esposizione di novità nel modo degli accessori. Il comune di Pescara e la regione Abruzzo hanno ricevuto a seguito della prima edizione, recensioni e articoli su riviste di calibro internazione come Moto.it, Endurista Mag, Insella, Roadbook Mag, Smanettoni.net, Wheelz mag. Il video promozione attualmente online ha ricevuto oltre 200mila visualizzazioni sul canale ufficiale. Sono state scattate oltre 1000 fotografie offerte a titolo gratuito ai partecipanti.

I mezzi di assistenza, al seguito della manifestazione, forniranno solamente assistenza tecnica e meccanica risolvibile senza grossi impegni di materiale e di lavoro. Per i lavori più complessi, l’uso di materiale e di ricambi, il partecipante dovrà provvedere personalmente oppure sarà presente l’officina 3D MOTORCYCLE convenzionata che cercherà di risolvere le problematiche in base alle disponibilità di ricambi. In caso di veicolo fermo i nostri mezzi provvederanno, laddove possibile (supporto con mezzo 4×4), a portare il mezzo fermo al primo meccanico disponibile o all’area paddock attraverso dei furgoni di supporto.

Specifiche

Partenza

Ortona (CH)

Arrivo

Tarquinia (VT)

Inizio del tour

20/05 dalle 07:00 alle 19:00

Durata del tour

400 Km – 12 ore in totale

Traccia stradale

Aperto a tutti i tipi di moto + 90€ a passeggero, adatto ai principianti

Traccia offroad

Maxienduro, enduro e scrambler, è consigliato avere esperienza.

Titolo

Torna in cima